Indagine nazionale in bici al lavoro

VAI IN BICI AL LAVORO?

Oppure lavori ma non ci vai in bici?

In ogni caso, raccontacelo! partecipa al sondaggio “IN BICI AL LAVORO: COME E PERCHÈ” organizzato da FIAB in tutta Italia.

La mobilità casa-lavoro è il momento più frequente e diffuso in cui scegliere come spostarsi è importante. Le ore della giornata in cui si concentra questa attività sono le più critiche per la città, per la qualità della vita, per l’inquinamento atmosferico e acustico.

Per questoFIAB vuole capire meglio quandocomeperché si sceglie – o no – di usare la bicicletta per tale tragitto quotidiano, con un grande sondaggio online destinato a tutti i ciclisti italiani, soci e non soci.

Inoltre FIAB sorteggerà tra tutti i partecipanti all’indagine “In bici al lavoro: come e perché” diversi premi: un Ciclo-viaggio FIAB nazionale gratis a scelta e un’iscrizione gratuita al Cicloraduno Nazionale sul Garda (formula weekend), un soggiorno per 2 notti/2 persone al Bike Hotel Santoni sul Garda, 2 caschi Abus. Quindi, non perdere tempo, dacci una mano a capire la realtà della mobilità ciclistica e poi preparati per una bella avventura in sella!

I risultati verranno presentati al Convegno internazionale VELOCITY 2015 a Nantes in Francia.

Questionario in bici al lavoro

 

Rispondi