Pista ciclabile sul Ponte: il ritardo sarà di due mesi

Boemio, titolare dell’appalto: “Interferenze non previste con il cantiere del tram”.

Gli Amici della Bicicletta FIAB Mestre insorgono: “Con il tram attivo, sarà impossibile raggiungere Venezia”.

Leggi l’articolo su La Nuova Venezia domenica 25/01/2015:

PistaPonte_25012015

Rispondi