sabato 30 settembre: la Maratonella di Campalto in bici

La Maratonella di Campalto, giunta alla sua ottava edizione che si svolgerà domenica 1 ottobre, è ormai diventata una classica per gli amanti della corsa. Con tre itinerari possibili, quello per le famiglie e i due di diversa lunghezza per i “runner”, anima Campalto e il territorio che si estende dalla gronda lagunare ai parchi e ai forti di Mestre, di un variopinto e vivace serpentone multicolore di appassionati. Sabato 30 settembre proponiamo di percorrere in bici un itinerario che ricalca in gran parte quello della Maratonella.

Partiti da Parco di San Giuliano, si costeggia il corso del canale Osellino fino a Forte Bazzera con caratteristici scorci sulle barene e sulla laguna con Venezia e le sue isole. Attraversata Tessera, percorrendo belle strade che in alcuni punti conservano una campagna ancora integra, raggiungiamo i boschi Zaher e Ottolenghi. Si procede verso forte Carpenedo per toccare Mestre e attraversare il Parco Albanese. L’arrivo è a Campalto dove, all’interno del centro sportivo parrocchiale, è allestita l’area espositiva e organizzativa della Maratonella. Da qui, in pochi minuti, si raggiunge nuovamente il Parco San Giuliano o rientrare verso Mestre o Favaro Veneto.

Per informazioni sulla Maratonella di Campalto: www.maratonellacampalto.net

Ritrovo: Ore 8.45 – Parco San Giuliano Ingresso principale (park Porta Rossa)

Percorso: asfalto e sterrato con tratto su argine

Lunghezza: circa 30 km

Difficoltà: media, percorso pianeggiante

Bicicletta: di qualsiasi tipo, adatta allo sterrato e con camera d’aria di scorta

Contributo: soci FIAB gratuito – non soci € 3 (per copertura assicurativa per i non soci FIAB)

Iscrizioni:

  • in sede FIAB Mestre oppure
  • alla partenza dalle ore 8.15

ESCURSIONE APERTA A TUTTI

Referente: Gianfranco A. – gianfra949@gmail.com – 3479022661

Locandina: Maratonella in bici

Rispondi