San Giuliano apre alle bici

Allo studio un progetto per realizzare la pista ciclabile tra i Pili e via dei Petroli.

Niente semafori ma il cavalcavia di San Giuliano non verrà vietato alle biciclette. E’ l’esito più importante del sopralluogo ai Pili effettuato da associazioni, sub-Commissario e tecnici dell’Amministrazione veneziana. Il Comune, dunque, fa marcia indietro e, contrariamente a quanto annunciato nei mesi scorsi, ha deciso di lasciare aperto anche alle biciclette il transito sul cavalcavia.

La seconda buona notizia, che però avrà tempi decisamente più lunghi, riguarda la parte di pista ciclabile ancora da cominciare, quella che deve unire il Ponte della Libertà con via Torino, passando per i terreni dell’imprenditore Luigi Brugnaro e per il Vega, e poi per il sottopasso della stazione di Marghera….

…continua a leggere l’articolo de Il Gazzettino del 16 aprile 2015 al seguente link: Comunicato Gazzettino

Rispondi