venerdì 14 ottobre ore 18: INAUGURAZIONE SEDE RINNOVATA

Vi invitiamo con grande piacere a partecipare all’inaugurazione della sede rinnovata di FIAB Mestre venerdì 14 ottobre alle ore 18.00 in via Col di Lana 9-A a Mestre (5 minuti dalla Stazione FS di Mestre).
Con l’occasione inaugureremo la mostra fotografica

Metropolitan Ciclying

ANDARE IN BICI NELLA CITTA’ METROPOLITANA DI VENEZIA

La mostra invita a riflettere e a porre interrogativi su come la ciclabilità possa ricoprire un ruolo strutturante nei sistemi di mobilità della futura città metropolitana di Venezia. 

Alcuni itinerari possono diventare assi potenziali di sviluppo di percorsi ciclabili capaci di connettere l’area metropolitana ai principali itinerari esistenti e definiti dalla Regione, offrendo all’esperienza del cycling veneziano un impulso strategico in termini di mobilità dolce per il territorio.

Nello specifico, saranno identificati e mappati tre diversi assi di sviluppo dei percorsi uscenti da Mestre:

  • verso Piombino Dese, riutilizzando l’asta ferroviaria dismessa della ferrovia “Val Sugana” ed appoggiandosi poi al corso del Marzenego, intercettando elementi storico/naturalistici di pregio (fino a raggiungere il vecchio tracciato della linea ferroviaria dismess Treviso-Ostiglia;
  • verso Padova, con la possibilità di riconnessione dei percorsi lungo il Naviglio Brenta e di valorizzazione del patrimonio delle ville venete;
  • verso Capo Sile ed il Veneto orientale, includendo il museo di Altino e poi agganciandosi all’esistente percorso della Restera lungo il Sile.

L’obiettivo della mostra è di presentare, attraverso dei pannelli fotografici e mappe, le potenzialità e i supporti infrastrutturali ed ambientali esistenti che le aree intercettate da questi assi hanno nella prospettiva di una valorizzazione della mobilità ciclistica sia escursionistica che di possibili spostamenti quotidiani.

La mostra resterà in visione nei giorni e negli orari di apertura della sede,  per circa un mese.

ENTRATA LIBERA, estendente l’invito!!!

Rispondi