Eventi

30 aprile-3 maggio: IL CHIANTI, UNA REGIONE TUTTA DA SCOPRIRE…E DEGUSTARE! – ANNULLATO

A causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus in corso, a malincuore siamo costretti ad annullare la ciclovacanza sul Chianti. Tutti i soci iscritti che avevano versato l’acconto verranno rimborsati appena possibile.

Questa Regione famosa in tutto il mondo per la produzione di uno dei vini più apprezzati e ricercati dagli amanti della buona cucina, è anche un’area ideale e meravigliosa da girare in bicicletta.   Pedaleremo lungo strade secondarie immerse nel verde dei vigneti e degli ulivi, tra colline, Ville, Abbazie e borghi. Il connubio perfetto tra Sapori tradizionali, Paesaggi da favola e Storia.

Programma di massima:

30 Aprile: 35 km 550 mt di dislivello. Ritrovo dei partecipanti Via Torino ex mercato ortofrutticolo alle 06.30 carico bici e partenza in direzione Poggio a Caiano FI. Visita della Villa Medicea patrimonio UNESCO, pranzo in libertà e poi in sella alle nostre amate bici raggiungeremo Impruneta FI. Cena e pernotto.

01 Maggio: 45 km 800 mt di dislivello. Dopo colazione inizierà il nostro viaggio nel Chianti. Passando per Montefiridolfi-Badia a Passignano, visita all’Abbazia di San Michele Arcangelo in Passignano – Greve in Chianti dove sosteremo per una degustazione di prodotti locali accompagnati dai famosissimi vini. Dopo pranzo rientro a Impruneta. Cena e pernotto.

02 Maggio: 40 km 900 mt dislivello. Dopo colazione percorrendo la chiantigiana arriveremo a Ponte a Ema dove visiteremo il Museo del ciclismo Gino Bartali. Dopo la visita riprese le bici arriveremo a Firenze. Tempo libero per il pranzo e per visitare in autonomia le bellezze del centro storico. Riprese le bici ritorneremo a Impruneta.Cena e pernotto.

03 Maggio: 32 km 800 mt dislivello. Dopo colazione e dopo aver caricato i bagagli nel bus ritorneremo nelle colline del Chianti in direzione Volpaia. Borgo fortificato di origine medioevale. Pranzo tutti in compagnia nel Ristorante La Bottega di Volpaia.

Ritrovo: h. 06.30 il 30 aprile 2020 in Via Torino ex mercato ortofrutticolo.

Rientro: in serata del 3 maggio

Percorso: su strade secondarie prevalentemente asfaltate.

Lunghezza: 150 km circa

Dislivello in salita: 3050 m circa

Difficoltà: Il percorso si sviluppa su un territorio collinare. Per questo motivo, anche se le tappe sono abbastanza brevi e non vi sono salite eccessivamente lunghe, il continuo saliscendi del percorso richiede una certa pratica cicloturistica.

Bicicletta: mtb o city bike con camera d’aria di scorta

Contributo: Solo Soci con tessera 2020

Soci: 400 € in doppia, Soci: 460 € in singola (massimo 2)

Acconto entro il 15/02: 100 €

Saldo entro il 31/03

La quota comprende: Viaggio in bus con carrello portabici; Hotel 4* in camere doppie con colazioni e cene (bevande escluse); Pranzi: Degustazione del 1.05 in enoteca e pranzo del 3.05 in osteria; Visite: Villa Medicea Poggio a Caiano, Abbazia Badia a Passignano, Museo del Ciclismo Gino Bartali a Ponte a Ema; contributo di 20 € devoluto alla Fiab di Mestre.

Note. Comunicare all’iscrizione eventuale menù vegetariano o intolleranze alimentari.

Iscrizioni entro il 15/02 in sede con orario:

  • Martedì dalle 15.30 alle 17:30
  • Giovedì dalle 17.30 alle 19:00
  • Venerdì dalle 17.30 alle 19:00

oppure con bonifico a Fiab Mestre IBAN IT12 D030 6902 1181 0000 0063 080 specificando nella causale “Ciclovacanza Chianti 2020” + nominativi a cui si riferisce il bonifico. Compilare la Scheda iscrizione Chianti e inviarla a gmiriam.mg@gmail.com.

Referenti: Miriam 3479178010, Luca 3291395095

Show More

Articoli correllati

Rispondi

Back to top button
Close