Itinerari

Giretto sul Montello

Itinerario: Percorso ad anello con partenza e arrivo a Ponte della Priula. Facile e tranquillo itinerario in provincia di Treviso. Lunghezza km 40 per 500 m di dislivello – 70% asfalto.

Occhiello: Il Montello è una collina che si estende (da est a ovest) dall’abitato di Nervesa della Battaglia fino a Montebelluna e Crocetta del Montello. Il Montello è un rilievo molto peculiare dal punto di vista geologico. Lo stesso nome indica che non si tratta di una vera e propria collina, essendo sostanzialmente compatto e massiccio, ma l’altezza modesta non lo rende neppure una vera e propria montagna.

La sua origine è legata al processo di orogenesi delle Alpi: questi monti si sono formati (e continuano a crescere) a causa dello scontro fra il continente europeo ed africano e il Montello è in pratica un fenomeno periferico legato a ciò. Tuttavia, la crescita del rilievo è stata ostacolata dal corso del Piave che lo ha “levigato” assieme al contributo degli agenti atmosferici.

Il tutto è alla base dei fenomeni carsici che interessano la zona, come doline e grotte. Da ricordare che le riserve idriche della collina scorrono in anfratti sotterranei: praticamente non sono presenti ruscelli o altri corsi d’acqua superficiali. Le acque fuoriescono da alcune importanti e suggestive sorgenti, come il Forame nella scarpata meridionale.

Il punto di massima altitudine è in località Colesel Val dell’Acqua (371 m).

Descrizione: Il percorso parte immediatamente prima del ponte sul Piave 4 km dopo Spresiano. Si percorre l’argine destro del Piave fino a Nervesa della Battaglia e si prosegue, praticamente in piano, fino a Santa Croce del Montello. Poco dopo, girato a sinistra, ci si alza senza strappi fino alla località Santi Angeli, per poi iniziare una salita continua, ma non ripida, che lascia il tempo di ammirare il verde dei boschi e il sottostante letto del fiume sacro alla patria, fino alla sommità massima di Santa Maria degli Angeli (m 371). Da qui si inizia una simpatica discesa per via della Vittoria fino ad incontrare il canale del bosco e prendere la ciclovia Pedemontana Alpina che porterà, in tutta tranquillità, a superare i paesi di Volpago del Montello, Selva del Montello, Giavera, Bavaria, Sant’Andrea, per arrivare nuovamente a Nervesa della Battaglia e il ponte della Priula.

Stradone nel bosco
Mappa del percorso
Show More

Articoli correlati

Rispondi

Ti potrebbe interessare
Close
Back to top button